Categoria: Articoli

Il perfetto sconosciuto

Ecco il calendario per il 2019. Chi vuole può stamparlo, fare due buchi ai lati e appenderlo alla parete con un nastro a pallini; tutti quelli che passeranno rimarranno meravigliati dell’alta tecnologia utilizzata.  Durante...

5. Il centro del cerchio

Da quando Greg aveva portato per la prima volta Mia a casa di Anna, le due non si erano più lasciate. Dopo la scuola la bambina usciva di corsa per andare in quell’appartamento dalle...

Le funi annodate della vita

L’evoluzione di un concetto matematico ha l’andamento del volo: la ricerca prende vita dall’esigenza di spiegare una realtà fisica, stacca i piedi da terra e viaggia per un tempo più o meno lungo nel...

Pasqua

Dedico questo messaggio di auguri a tutti quelli che mentre leggono fanno un sorriso. Lo dedico a chi è deluso e a chi sente l’amarezza di non saper che fare, a chi è avvilito e...

La vera storia di Cenerentola

Così Cenerentola infilò la scarpetta e tutti esultarono: ‘calza perfetta!’ Il principe giunse convulso e agitato a vedere il piedino da tanto cercato. ‘Cara ragazza, adesso sei mia fai le valigie che ti porto...

Neurobiologia dell’acqua calda

Ci sono cose che sappiamo da sempre, aspetti del nostro funzionamento interno che riconosciamo d’istinto e che avvertiamo come procedimenti familiari: Il bisogno di staccare la mente se siamo affaticati, il pungolo sottile che...

Finché dura l’inverno

– Chi siete?- Chiese la voce dall’altoparlante appeso sul muro. – Siamo i bambini della 2B della scuola Carducci di Torino!- Risposero in coro i bambini. – Quanti siete?- Riprese la voce. –  Quindici!-...

Pezzi di blu

Una volta andai a trovarlo nel suo studio di Milano. Entrai in punta dei piedi in un ambiente pieno di opere d’arte: in ogni stanza e in ogni corridoio c’erano dipinti, quadri e sculture,...

La cupola meravigliosa

Ho chiesto l’intervista al Professor Conti dopo aver partecipato a una delle sue passeggiate matematiche in giro per il centro di Firenze. Con grande competenza e con una simpatia travolgente, Conti incantava la comitiva:...

Il dodicesimo vagone

– Presto correte, raggruppatevi per l’ultima volta e sorridete, questo è un mese di festa! – L’8, il 25 e il 26 si guardarono compiaciuti. – Parlano di noi- dissero con un tono di...